Il guardiano del Louvre • Arthur Conan Doyle

10,00

112 pagine

ISBN: 978-88-32219-02-9

“Quell’uomo si trovava lì per compiere qualcosa di segreto e probabilmente illegale.”

COD: 978-88-32219-03-6-1-1 Categoria:

Uno studioso di storia antica in visita a Parigi, s’imbatte in uno strano guardiano del Louvre dalle fattezze dell’epoca dei faraoni egizi. Rimasto bloccato di notte nel museo, l’uomo scopre la straordinaria storia di Sosra, che si rivela il figlio del Grande Sacerdote di Osiris. Il guardiano del Louvre è un racconto fantastico che Doyle scrisse nel 1890 e che è stato d’ispirazione per una vasta produzione cinematografica sul mito della mummia e dell’antico Egitto. Gli altri racconti presenti nel volume sono: Il mistero di Sasassa Valley (1879), La scure d’argento (1883), Il demone dell’isola (1897) e La stanza degli incubi (1921).

Arthur Conan Doyle | Edimburgo 1859- Crowborough 1930

Si laureò in medicina e inizialmente svolse la professione di medico di bordo su una baleniera per diversi anni. Gli scarsi risultati ottenuti in quell’ambito lo spinsero a dedicarsi alla scrittura, anche come forma di guadagno immediato. La sua immensa fama è legata al personaggio di Sherlock Holmes, protagonista dei suoi romanzi polizieschi-scientifici e imitato in tutto il mondo, Lo studio in rosso (1887), Il segno dei Quattro (1890), Le avventure di Sherlock Holmes (1891), Le memorie di Sherlock Holmes (1893), Il mastino dei Baskerville (1902), Il ritorno di Sherlock Holmes (1904).